Stazionidi sollevamento

Vengono utilizzate qualora ci sia la necessità di sollevare e pompare acque reflue di vario tipo a trattamenti di depurazione specifici oppure direttamente allo scarico.

Sono costituite da:

  • vano di accumulo in calcestruzzo opportunamente dimensionato sulla base delle portate in ingresso
  • due pompe sommergibili in acciaio inox o ghisa
  • un quadro elettrico completo di modulo allarme acustico con LED di segnalazione da remotare in luogo sorvegliato
  • tubazioni, galleggianti, valvole ed eventuali sonde per controlli di livello

La presenza di due pompe con funzionamento in alternato consente una continuità del sistema anche in caso di guasto di una delle due.

Il sistema si applica anche quando ci sia la necessità di equalizzare uno scarico di natura industriale, in modo da uniformare sia la portata sia il carico del refluo che verrà immesso nel trattamento di depurazione collettato.

Le pompe utilizzate possono essere trituratrici oppure a corpo libero, a seconda della tipologia del refluo in ingresso e del risultato che si intende ottenere.

Stazioni di sollevamento